Benvenuti!
Questo blog è per voi. Voi che vi vorrete sedere sui miei sgabelli un po' scoloriti e logori, che vorrete giocare sul mio biliardo con una gamba monca che dondola come una gondola sul Canal Grande, che non ve ne andrete soltanto perché la Tv trasmette solo sport e filmetti un po' osé.
A voi è dedicato questo blog, un paradiso un po' scalcinato, rigorosamente vietato a tutti gli astemi e ai non fumatori, ai naturisti e a quelli attenti alla linea, a quelli che bevono solo all'Happy Hour mentre per noi ogni "hour" è buona per bere qualcosa in compagnia.

Firmato
Il Padrone della Bettola

E ora... tutti a bere, TRINCONI!!

venerdì 1 agosto 2008

Per inciso...

Mi sto rendendo conto che scrivo poco su queste paginette, ma la ragione è una sola. Mi va di scriverci quando ho qualcosa da dire, non tanto per farlo! E quindi capita che passi magari anche una settimana senza farmi vedere... I pochi commenti o le poche visite? Ci stanno, non scrivo mai pensieri eclatanti sui massimi sistemi, al massimo scrivo qualcosa sui cazzi miei che, comprendo, possono interessare a ben pochi. Anche questo chiarimento, in fondo, è più con me stesso e con i miei dubbi che con qualcuno in particolare.
Prendetelo come un flusso di coscienza alla Joyce, va...

1 commento:

Vale ha detto...

Sei un uomo profondo, sia che parli di calcio sia che guardi dentro la tua anima :-)
Ti ho sposato anche per questo!
Valeria